Ikoria: Terra dei Behemoth

Ikoria: Terra dei Behemoth

Wizards of the Coast ha annunciato la nuova espansione del gioco di carte Magic The Gathering. In questo articolo analizzeremo quali novità verranno introdotte e quali sono le carte potenzialmente più interessanti da tenere d’occhio.

Ikoria è un nuovo piano molto caotico a quanto pare, dove umani e mostri convivono in una perenne battaglia, ma qui sembra che le creature abbiano un’arma segreta: possono mutare!
Vecchi e nuovi Planeswalker ci attendono, ma questa volta non sono da soli, a dargli man forte ci sono i loro “Compagni”.
Perciò non perdiamo altro tempo e andiamo subito a dare un’occhiata a queste nuove carte.

Lukka è il primo Planeswalker di cui volevamo parlarvi, perchè è una novità assoluta.
L’abilità più importante è sicuramente la seconda. Costruendo un mazzo con creature dal costo basso, diciamo 1 e 2 sarà possibile evocarne una decisamente più grossa, un esempio? Godzilla, che vedremo più avanti.
Questo dovrebbe garantirvi una vittoria certa, soprattutto se utilizziamo una strategia aggressiva.

Narset invece non è decisamente adatta ad un mazzo aggressivo, ma qualcosa di più tattico, dove probabilmente sarà necessario giocare meno creature possibili.
L’effetto più importante è il primo che vi permette di resistere ma anche di accelerare il lancio delle magie, fortunatamente dice “non creatura”, permettendovi di giocare anche gli incantesimi di cui Theros è pieno.

L’ultimo planeswalker presente in questa espansione è una vecchia conoscenza. Questa volta però ha due abilità passive che vi permetteranno di giocare molte creature in un stesso turno. Consigliamo di costruire mazzi che possano generare molto mana tra creature e terre.
L’unica pecca è la sua bassa vita, che la rende molto fragile e sarà necessario proteggerla.

Le carte Compagno

Questa creatura può essere utilizzata in due modi completamente diversi. Il primo è quello classico: si inserisce nel mazzo e si gioca normalmente. Il secondo è la vera novità, potete decidere di inserirla nella side e dichiararla ad inizio partita.
Questo vi obbligherà a costruire il mazzo in un certo modo. Nel caso di Lurrus non potrete giocare carte che costino più di 3 mana (è bene sapere che nella side potrete comunque inserire qualsiasi carta). Una volta fatto, potrete giocare il Compagno direttamente dalla side, in sostanza è come se fosse sempre nella vostra mano. Ogni creatura di questo tipo ha delle abilità che saranno fondamentali per la vostra strategia.

Nuova Abilità: Mutazione

“Mutazione” è una nuova abilità introdotta da Ikoria e vi permetterà di avere creature sempre più grosse e potenti.
Anche qui ci sono due modalità di lancio, quello classico o per il loro costo di “Mutazione”. Nel secondo caso però sarà necessario avere già una creatura sul campo di battaglia, con la quale potersi fondere.
Quando succede, dovrete scegliere quale andrà sopra e quale andrà sotto, ciò influirà solo su aspetti come la forza e la costituzione ma in ogni caso la nuova creatura avrà tutte le abilità presenti su entrambe le carte.
Questo effetto è cumulabile, se ad esempio possedete una creatura mutata in Illuna e la mutaste una seconda volta, allora il nuovo mostro effettuerà due volte l’abilità di Illuna e così via.
Non avete limiti nell’utilizzo di questa abilità, una singola creatura potrebbe averne 5 mutate sotto di essa o più, generando così sempre più effetti e quale miglior modo di utilizzare un tale potenziale se non sfruttando una creatura base con “Anti-Malocchio”?

In questa espansione troverete nuovamente l’abilità ciclo, che permetterà di costruire mazzi molto particolari, gli Ultimatum con i quali la carta di Eldraine “Fuochi dell’Invenzione” si sposa molto bene, e carte di supporto per un mazzo “Umani” o “Lampo”.

Molte altre carte forti vi aspettano, e questi sono solo due esempi, Ikoria si sta dimostrando di essere un’espansione davvero valida, ma non notate che ci siano un po’ troppi colori? Fortunatamente la Wizards ha pensato anche a questo e ci ha lasciato con un’ultima sorpresa davvero eccezionale, ecco a voi le terre triple di Ikoria:

Ma se pensate che le sorprese finiscano qui, vi sbagliate di grosso. Come la scorsa espansione anche in Ikoria sarà possibile trovare alcune carte con un’immagine alternativa, ma questa volta hanno qualcosa di…mostruoso, eccovi alcuni esempi:

Se questo articolo ti ha fatto venire una voglia mostruosa di magic, prenota qui il tuo Box !!

Presto potrete sbustarle e giocarle, ci vediamo al Prerelease!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avvisami quando è disponibile We will inform you when the product arrives in stock. Just leave your valid email address below.
Email Quantity We won't share your address with anybody else.